1. Home
  2. Storie
  3. Hotel Belvedere

Hotel Belvedere

Errore nel render del DocType persona
"È grazie allo speciale approccio di Servizimprese che abbiamo compreso il grande valore della consulenza continuativa, che da sempre accompagna l’evoluzione della nostra azienda, quale importante strumento di gestione per pianificare le scelte e le strategie aziendali."
Marcello Soffiati

L'impresa...

Il nome della famiglia Soffiati è legato da sempre all’Hotel Belvedere di San Martino di Castrozza, meta ideale per amanti dell’alpinismo e delle escursioni di alta quota, ma anche per chi cerca una località montana ricca di storia e dal fascino raffinato. Ospitalità garantita da ormai tre generazioni, fin da quando arrampicarsi e sciare erano sport da pionieri, in questo albergo il rapporto con l’ospite è rimasto il centro di tutto, perché l’obiettivo è fargli conoscere e amare uno dei luoghi più belli del mondo. Edificata nel 1921, la struttura è cresciuta in sintonia con l’ambiente e la natura circostante, sapendosi adattare al cambiamento dei tempi, delle mode, dei frequentatori e degli stili di vacanza, offrendo spazi sempre nuovi, per il benessere nella sua accezione più ampia e completa.

...racconta di noi

“Dal 1986, oltre ai tradizionali servizi di gestione contabile e delle paghe, Servizimprese ci fornisce regolarmente il suo fondamentale supporto tramite l’assistenza dell’equipe della filiale di Fiera di Primiero.
In occasione di esigenze straordinarie, il nostro referente dedicato ci guida nella scelta dell’area di servizi più affine alla problematica da risolvere; ad esempio, l’area consulenziale per la gestione dei rapporti con gli organi istituzionali e il servizio contributi per la complessa gestione di pratiche richieste agli enti preposti.

È grazie allo speciale approccio di Servizimprese che abbiamo compreso il grande valore della consulenza continuativa, che da sempre accompagna l’evoluzione della nostra azienda, quale importante strumento di gestione per pianificare le scelte e le strategie aziendali.”